Ordine degli Avvocati di Massa Carrara

Si comunica che, In conformità al protocollo d’intesa tra il Dipartimento preposto e il Consiglio Nazionale Forense, in data 19 Aprile 2010 è stato ufficialmente costituito il Comitato per le Pari Opportunità, in seno al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Massa Carrara, con sottoscrizione da parte di tutti i membri aderenti del relativo atto costitutivo.

Sono componenti fondatori: Avv. Salvatore Giò, quale membro di diritto, Avv. Simona Ricci, quale consigliera delegata dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Massa Carrara, Avv. Michela Consigli, Avv. Elisa Susini, Avv. Claudia Bugliani, Avv. Pamela Paolini, Dott.ssa Giulia De Giorgi, Avv. Maria Rosa Romano, Avv. Paola Daimo, Avv. Eleonora Marchetti, Avv. Serena Torre, Avv. Paola De Ferrari, Avv. Valeria Giannini, Avv. Michela Lazzini, Avv. Silvia Palmieri, Avv. Anna Lattanzi, Avv. Angela Borghini, Avv. Chiara Guastalli, Dott.ssa Valentina Manfredi, Avv.Serenella Berti, Avv. Federica Aldovardi, Avv. Claudia Del Bene e Avv. Ilaria Orlandi.
Sono membri aggiunti: Avv. Laura Del Mancino e Dott.ssa Francesca Barandoni.
L’idea di costituire un comitato ad hoc nasce dall’esigenza di apprestare idonea tutela alle pari opportunità nel settore degli affari legali della nostra provincia, promuovendo quelle attività volte a rimuovere ogni comportamento discriminatorio, per ragioni di sesso ed ogni altro ostacolo che di fatto limiti l’eguaglianza tra uomini e donne nell’esercizio dell’attività forense.
L’obiettivo che sarà perseguito coinciderà con l’elaborazione di progetti tendenti a favorire effettive condizioni di pari opportunità nell’accesso alla professione forense, di concerto con gli organismi istituzionali operanti sul territorio nonchè nell’attività di verifica circa la corretta attuazione e l’esito finale degli stessi.
Stante un reale bisogno di stringere solide relazioni, basate prima ancora che sulla forza, sulla reale capacit� di collaborazione e sul rispetto reciproco, è nella speranza di arricchire di contenuto ciò che già esiste che il nuovo Comitato intende dar spazio e voce a tutte quelle situazioni di oggettiva difficoltà al fine di una loro prudente valutazione e soluzione.
E’ con impegno, stima, e solidarietà, dunque, che ci si prefigge l’obiettivo di perseguire un interesse giudicato meritevole di tutela, mettendo a disposizione strumenti e tempo per la ricerca di momenti che siano non solo di incontro, ma anche di formazione e di scambio mutualistico di idee e progetti, nell’intento di formare una cultura di rappresentanza femminile all’interno degli organi istituzionali e associativi, anche per il tramite di riforme di leggi e regolamenti che disciplinano l’ordinamento professionale.

Il C.P.O. Massa Carrara