Ordine degli Avvocati di Massa Carrara

AREA RISERVATA
NEGOZIAZIONE ASSISTITA

Gestionale per il deposito degli accordi di negoziazione

La trasmissione ai fini della raccolta dei dati statistici (art. 11, D.L. n. 132/2014) della copia degli accordi di negoziazione deve essere effettuata esclusivamente attraverso il gestionale online realizzato dal Consiglio Nazionale Forense.
Si segnala che il presente adempimento è diverso e distinto da quello previsto per i soli accordi di negoziazione in materia di famiglia ex art. 6 del D.L. n. 132/2014, di cui alla sezione che segue sulla Negoziazione assistita in ambito di diritto di famiglia.

Accesso al Gestionale CNF

Istruzioni Gestionale CNF

Negoziazione Assistita in ambito di diritto di famiglia

L’articolo 6 (Convenzione di negoziazione assistita da avvocati per le soluzioni consensuali di separazione personale, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio, di modifica delle condizioni di separazione o di divorzio, di affidamento e mantenimento dei figli nati fuori del matrimonio, e loro modifica, e di alimenti) del D.L. n.132/2014, come modificato dal D. Lgs. 149/2022, prevede al comma 3-ter che l’accordo, munito di nullaosta o di autorizzazione, sia trasmesso senza indugio a mezzo posta elettronica certificata, a cura degli avvocati che lo hanno sottoscritto, al Consiglio dell’Ordine presso cui è iscritto uno degli avvocati.
Il Consiglio dell’Ordine cura la conservazione degli accordi ricevuti in apposito archivio e, se richiesto, rilascia copia autentica dell’accordo alle parti e ai difensori che lo hanno sottoscritto.
La trasmissione degli accordi deve essere effettuata all’indirizzo di posta elettronica certificata deposito.negoziazioni@pec.ordineavvocatims.it

Permane, a soli fini statistici, l’adempimento dell’invio dell’accordo tramite il portale CNF.