Ordine degli Avvocati di Massa Carrara

CASSA FORENSE – Comunicazione approvazione riforma

COMUNICATO DEL PRESIDENTE DELLA CASSA FORENSE IN MERITO ALL’APPROVAZIONE DELLA RIFORMA PREVIDENZIALE DA PARTE DEL MINISTERO DEL LAVORO.

AVVISO AGLI ISCRITTI

La Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense comunica che, nel corso della Conferenza dell’OUA, tenutasi a Roma il 20/11/2009, è pervenuta la comunicazione ufficiale da parte del Ministero del Lavoro circa l’intervenuta approvazione della Riforma Previdenziale Forense.
L’approvazione prevede una rimodulazione dello “scalone” per l’aumento a 70 anni dell’età pensionabile, con entrata a regime nel 2021 e un limite temporale di 6 anni all’aumento dal 2% al 4% dell’aliquota per il calcolo del contributo integrativo, con verifica dopo il secondo bilancio tecnico. La Cassa Forense, nell’esprimere soddisfazione per il risultato raggiunto, che consentirà di mettere in sicurezza i conti dell’Ente per i prossimi 50 anni e di garantire, soprattutto alle giovani generazioni di Avvocati, di guardare con fiducia al loro futuro, comunica che è già stato convocato il Comitato dei Delegati per il prossimo 5 dicembre. In tale riunione saranno recepite le condizioni imposte dal Ministero, in modo da consentire la pubblicazione del provvedimento in G.U. entro la fine dell’anno e l’entrata in vigore della riforma a decorrere dal 1 /1/2010.
Il Presidente
Avv. Marco Ubertini

Roma, 23 novembre 2009